ALCARA LI FUSI – ROCCA CALANNA I

ALCARA LI FUSI – DALLA ROCCA CALANNA ALLA ROCCA DEL CRASTO

L’escursione di oggi si svolge sul complesso roccioso delle Rocche del Crasto, nel territorio del Comune di Alcara Li Fusi. Il percorso scelto ha lo scopo di presentare e introdurre la bellissima area in cui ricade la Rocca Calanna. L’escursione ha inizio in contrada Cammara, ricadente sulla strada di collegamento tra Galati Mamertino e Alcara Li Fusi.

Continua a leggere ALCARA LI FUSI – ROCCA CALANNA I

ALCARA LI FUSI – ROCCHE DEL CRASTO – GROTTE

LE GROTTE  DELLA ROCCA DEL CRASTO

Durante l’escursione compiuta ai Torrioni di contrada Cammara nel comune di Alcara Li fusi abbiamo avvistato sul lontano costone roccioso che scende dalla Rocca del Crasto, ed esattamente alla base dello strapiombo più basso, un’apertura naturale molto simile ad una caverna o a una grotta. Oggi siamo tornati sul posto per esplorare la zona in questione  alla ricerca di altre simili aperture riconducibili a grotte naturali.

Continua a leggere ALCARA LI FUSI – ROCCHE DEL CRASTO – GROTTE

ALCARA LI FUSI – ROCCHE DEL CRASTO – TORRIONI

ALCARA LI FUSI – I TORRIONI DI CONTRADA CAMMARA

Siamo nel territorio del comune di Alcara Li Fusi ed esattamente in località Cammara, sulle pendici delle maestose Rocche del Crasto. Lo scopo della nostra escursione di oggi è documentare la bellezza e le caratteristiche di alcune particolari formazioni rocciose facenti parte del gruppo di strapiombi della Rocca Calanna.

Continua a leggere ALCARA LI FUSI – ROCCHE DEL CRASTO – TORRIONI

SAN MARCO D’ALUNZIO – ROCCE

SAN MARCO D’ALUNZIO – FIUME PLATANI – ROCCE

Siamo nel territorio di San Marco D’Alunzio e stiamo risalendo il tratto centrale della fiumara Platani. Siamo giunti sul posto percorrendo la strada di collegamento tra Caprileone e San Marco D’Alunzio. Dopo aver superato il Serro Coniglio la strada in questione comincia a scendere lungo il versante est della vallata del Platani.

Continua a leggere SAN MARCO D’ALUNZIO – ROCCE

SERRO CONIGLIO

SAN MARCO D’ALUNZIO – SERRO CONIGLIO

Il Serro Coniglio è una bellissima formazione rocciosa di tipo calcareo che si innalza con irte pareti verticali tra Torrenova e San Marco D’Alunzio. Sul posto si arriva dalla strada di collegamento tra San Marco D’Alunzio e Caprileone. Venendo da Caprileone occorre fermarsi poco prima dell’inizio della discesa che attraversa la bellissima vallata da cui si accede a San Marco D’Alunzio.

Continua a leggere SERRO CONIGLIO

GALATI MAMERTINO – ROCCA SAN PIETRO

PARCO DEI NEBRODI – GALATI MAMERTINO – ROCCA SAN PIETRO

Questa singolare rocca si trova nel territorio del Comune di Galati Mamertino ed esattamente nel punto in cui  le acque dell’affluente San Pietro si gettano nel Torrente Ferraro. Il posto è raggiungibile dalla strada di collegamento tra San Basilio e Portella Gazzana. Conviene lasciare l’auto in corrispondenza del ponte sul torrente San Pietro e proseguire a piedi guadando il torrente nelle adiacenze della locale fontana.

Continua a leggere GALATI MAMERTINO – ROCCA SAN PIETRO

ROCCA SAN MARCO

NEBRODI – ROCCA SAN MARCO

E’ una bellissima formazione rocciosa di arenaria ubicata nel territorio del Comune di Ucria a pochi chilometri da Portella Mitta. Si ci arriva facilmente dalla S.S. 116 di collegamento tra  Capo d’Orlando  e Randazzo. E’ segnalata sulla Nazionale da un cartellone che indica il sentiero da cui è servita. Il cammino a piedi dalla Strada Statale fino ad essa è inferiore ai 5 minuti.

Continua a leggere ROCCA SAN MARCO

PIZZO MUELI

SCALATA DEL PIZZO MUELI – PARCO DEI NEBRODI

Pizzo Mueli è situato tra le Rocche del Crasto e la Serra del Re. Per arrivarci agevolmente occorre salire dall’arteria stradale a scorrimento veloce che collega Rocca di Caprileone con Galati Mamertino e proseguire, poi, da qui fino a Portella Gazzana, oltre il borgo di San Basilio.

Continua a leggere PIZZO MUELI

IL MONTE TRE ARIE E LA RISERVA

SUL MONTE TRE ARIE E NEL BOSCO DELLA RISERVA

Dopo l’escursione del 23 giugno al Lago Tre Arie siamo ritornati nella zona per effettuare un giro panoramico sulle dorsali della corona montuosa che sovrasta il lago, con l’obiettivo di salire fino alla vetta del Monte Tre Arie. Arrivati al lago, lo abbiamo costeggiato fino a portarci in direzione del bosco che riveste i versanti orientali del catino.

Continua a leggere IL MONTE TRE ARIE E LA RISERVA